Si è verificato un errore nel gadget

domenica 4 novembre 2012

Stesi



"Voialtri,” – diceva mio padre, – “vi annoiate 

perché non avete vita interiore.” 

(Natalia Ginzburg)

Amo guardare i panni stesi sui fili. Perché sono piccole rivelazioni di ciò che è intimo e di casa. Sono una concessione discreta e preziosa di un cuore domestico che sa di calore, unità e comunione, semplicità.
E quando li vedo svolazzare nel vento, mi sembrano impazzire di carezze e gridare in faccia a tutti, attraverso maniche, tovaglie e camicie, quanto si stia bene dentro.




Nessun commento:

Posta un commento