Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 7 novembre 2012

Tra i banchi di nostalgia...

901111_city-life_large
trovato il http://yaldabox.com/photo/1041 
più da yaldabox.com





Alice: “Per quanto tempo è per sempre?” Bianconiglio: “A volte, solo un secondo.” 

(Lewis Carroll)

Salto all'indietro o passo avanti del gambero. Stamani sono tornata una liceale per la durata del percorso dell'autobus. Autobus n. 6. Il mio, quello dei miei 14 anni. Lo aspettavo ogni mattina con lo zaino sulle spalle grosso e pesante come un ferro da stiro (era sempre pieno, non ho mai condiviso i libri dei compagni di banco, erano loro a condividere i miei) e d'inverno quando faceva freddo e c'era nebbia, aveva un fascino tutto suo. Assomigliava ad un oggetto di cartapesta sulle ruote che veniva da lontano, dai sogni di chi era a bordo e che aveva ancora gli occhi abbottonati per il sonno. Ricordo un paio di signore che puntualmente erano sedute nella fila di sinistra (montando dalla parte dei conducente) e chiacchieravano un sacco. Una di loro aveva i capelli opachi e vaporosi e delle grosse buste di plastica ai piedi (io ci inciampavo, ogni volta). Compariva dal fondo della strada il 6, lento e arancione, con una lampadina pallida sul davanti: 6.
Oggi, causa guasto alla macchina, ho rifatto quel percorso; senza zaino sulle spalle. Ero circondata da gruppetti di studenti, con il loro chiacchiericcio addosso e la musica dei loro i-pod. Mi sono sentita distante. A proposito, gli zaini. Adesso sono di moda quelli dell'East Pack e della Napapijri. "Napa-chè...?"avremmo detto noi, noi generazione dell'Invicta e degli Seven. Quelli di ora sono più piccoli, forse perché anche i vocabolari ed i libri di testo si son rimpiccioliti. Ma ancora qualcuno di quelli simili a come ero io, l'ho visto. L'ho riconosciuto dallo sguardo e da qualche preoccupazione sulla fronte. 
Adesso chiudo, vado a fare una versione: greco (antico).
p.s. chissà che fine ha fatto il mio banco, quello su cui avevo scritto con l'uniposca indelebile il mio nome e un saluto per gli eredi :)

Tumblr_mc2kq3sy2a1qcklxgo1_500_large

Nessun commento:

Posta un commento