Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 17 novembre 2011

Specchio, specchio dei miei neuroni



Oggi ce l'ho con i cosidetti neuroni specchio. Vi capita mai, mentre state ascoltanto qualcuno, di (in-)seguire il discorso facendo delle facce stranissime e ridicolissime, come per imboccare l'interlocutore, come se foste voi a parlare per mezzo della sua voce e delle sue parole? Ecco, a me capita spesso. Partecipo 'emotivamente' a quello che mi vien detto. Le labbra si intormentiscono e provo la sensazione che se non siano le mie, come se le stessi per dare in prestito. 'Tieni, ti do la mia faccia' e si attivano i neuroni specchio. Ora, stavo pensando a come frenarle quando mi capita di sentire qualche str...ata! e non è nemmeno un fatto poi così tanto raro di questi ultimi tempi. Non ci manca altro che faccia eco alle suddette str....con le mie 'faccette'.
Un pò come quando si consiglia a qualcuno di essere sempre se stesso. Vai a dare lo stesso consiglio ad un 'cretino'!

Nessun commento:

Posta un commento