Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 17 novembre 2011

6374_1123785573316_1187408234_30366969_2561071_n

'Qual vita mai, quale dolcezza senza l'aurea Afrodite?
Ben venga la morte, quando non avrò più in pregio
l'amore, segreto e i doni soavi del letto,
fiori di giovinezza agli uomini grati e alle donne.
Quando dolorosa giunge vecchiaia
l'uomo brutto diventa e fastidioso.
Sempre tristi pensieri gli consuman la mente
né più lo allegrano i raggi del sole,
e uggioso ai fanciulli e negletto è dalle donne...
tanto penosa i Numi vollero la vecchiaia.'
(MIMNERMO)

***

(nella foto Pablo Neruda ed il 2012)

Mi stringo nelle ossa
ripensando a quando questa pelle
mi teneva caldo
come un maglione
di lana grossa.....

Nessun commento:

Posta un commento